coro la baita


Vai ai contenuti

il coro



Il coro "La Baita" nasce nel 1967 ed è una formazione corale a 4 "voci virili" amatoriale.Con una fase iniziale di assestamento, di studio e di attività prettamente rivolta al repertorio tradizionale "alpino", arriva all'avvento dell'attuale Direttore M° FEDELE FANTUZZI nel 1973. E' da allora che il coro cambia completamente l'indirizzo del suo lavoro culturale.Comincia una intensa attività di ricerca sul campo a carattere etnomusicologico, raccogliendo, catalogando e studiando più di 400 melodie o incipit di canti popolari, attraverso la registrazione fonografica di circa 40 "informatori" spesso anziani. L'ambito della ricerca è quasi esclusivamente rivolto al mondo contadino fonte inesauribile di documenti sonori e storici di straordinaria bellezza.Il repertorio è ormai interamente costituito dalle melodie popolari riproposte in una veste armonizzativa "nuova", che si rifà alle caratteristiche del canto popolare emiliano: vocalità aperta, sonorità possente e uso frequente di accompagnamenti al solista, elementi tipici della forma esecutiva spontanea. È una delle pochissime formazioni che esegue questi canti.Ha al suo attivo quattro incisioni (2 LP e 2 CD) in forma di collana dal titolo: "Ascoltando la gente…" che raccolgono il meglio dello studio vocale sul canto popolare emiliano. Ha cantato nei più importanti teatri d'Italia in oltre 700 concerti, ed è stato invitato all'estero in Spagna, Germania, Belgio e Repubblica Ceca. Ha cantato in Piazza San Pietro a Roma davanti a 100 mila persone in occasione del Giubileo del mondo Agricolo prima della S. Messa del Papa Giovanni Paolo nel dicembre del 2005 ha cantato nella Basilica di San Pietro e il giorno seguente nel Palazzo di Montecitorio alla Camera dei Deputati. Dal 1971 organizza annualmente presso la Rocca dei Boiardo a Scandiano un'importante rassegna corale a carattere nazionale e dal 2001 la Rassegna Corale Solidale a Casalgrande , con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere ad iniziative umanitarie. Dal 2006 offre un concerto a tutta la comunita' scandianese nel giorno della patrona S.Caterina. Il suo Direttore, per l'intensa attività corale musicologica e di studio sul canto popolare, ha ricevuto i premi "Venendo giù dai monti" (PC) "Caravaggio" (BG) e "Mario Fontanesi" (Toano), conferiti alle più alte personalità della coralità Italiana e attualmente il Presidente dell’A.E.R.CO. l’Associazione dei Cori dell’Emilia-Romagna.


Home Page | il coro | il direttore | concerti | rassegne | il grande Bianco | indirizzi | la sede | ascoltaci | guardaci | link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu